Il DPR 16 aprile 2013, n. 62, contenente il Codice di comportamento dei dipendenti pubblici, ha disciplinato, in maniera precisa e puntuale, una serie di doveri di comportamento dei dipendenti delle P.A., tra cui il divieto per il dipendente di chiedere regali, compensi o altre utilità, l'obbligo per il dipendente di astenersi dal prendere decisioni o svolgere attività inerenti alle sue mansioni in situazioni di conflitto di interessi anche non patrimoniali. E' altresì espressamente previsto che la violazione di tali obblighi è fonte di responsabilità disciplinare.
Il corso si propone di esaminare le specifiche previsioni del Codice, di spiegare come redigere i Codici di comportamento delle Amministrazioni e di analizzare i diversi ambiti di applicazione.
Una particolare attenzione sarà inoltre dedicata alla predisposizione della modulistica ed alla responsabilità del dirigente.

La non facile normativa che disciplina la contrattualistica pubblica necessita di operatori del settore che abbiano acquisito una approfondita conoscenza delle fasi delle procedure di gara, della aggiudicazione e della esecuzione dei contratti di appalto.
Il corso si pone l'obiettivo di spiegare e approfondire tale normativa, anche attraverso un taglio pratico dei più recenti provvedimenti legislativi.

prova altro tipo

Tags: 

Pagine