La stipula degli atti pubblici e delle scritture private con firma autenticata

Obiettivi

I ruoli, le funzioni e i compiti dell'Ufficiale rogante, ossia il notaio della Pubblica Amministrazione, in sede di stipula degli atti pubblici e delle scritture private con firma autenticata, previste dalle disposizioni normative in materia, possono presentare una serie di problematiche e difficoltà interpretative nella realtà operativa. Il corso si propone di analizzare le specifiche funzioni del Pubblico Ufficiale, le nuove modalità di stipula del contratto di appalto e la "modalità elettronica" di rogare un atto pubblico in forma amministrativa, la redazione dell'atto e gli adempimenti successivi e di affrontare le relative problematiche. Inoltre sarà fornita ai partecipanti una disamina delle particolari tipologie di atti, il verbale di gara, il contratto di appalto di lavori, forniture e servizi, l'atto pubblico relativo ai trasferimenti di immobili.

Programma

  • Pubblico Ufficiale rogante e suoi compiti
  • Tecniche di redazione dell’atto: i testimoni
  • Modifiche alla disciplina notarile introdotte dalla L. n. 246/2005
  • Clausole introdotte dalla L. n. 248/2006 e normativa antiriciclaggio
  • Disciplina del cd. doppio valore in atto introdotto dalla Legge Finanziaria 2006
  • Regime degli allegati a seguito del D.Lgs.. n. 81/2008 e DUVRI
  • Nuovi casi di nullità introdotti dalla Legge n. 122/2010
  • Nuove modalità di stipulazione del contratto di appalto introdotte dall’art. 6, comma
    3, del D.L. n. 179/2012: obblighi degli Enti Pubblici
  • Atto pubblico in forma amministrativa e nuove modalità di stipulazione del contratto
    d’appalto: le modifiche all’art. 11, comma 13, del D.Lgs. n. 163/2006
  • “Modalità elettronica” di rogare un atto pubblico in forma amministrativa e relative
    problematiche
  • Determinazione n. 1/2013 dell’Autorità di vigilanza sui contratti pubblici
  • Redazione dell’atto: Il protocollo, la parte centrale dell’atto,   la trasfusione della volontà delle parti, la chiusa, la scritturazione e le postille
  • Esame di alcuni casi specifici
  • Nullità dell’atto pubblico e responsabilità dell’ufficiale rogante
  • Adempimenti successivi: registrazione, trascrizione, volturazione
  • Nuovi poteri ispettivi dell’Agenzia delle Entrate
  • Carattere tassativo degli atti rogabili
  • Rifiuto alla stipulazione
  • Tipologie particolari di atti
  • Verbale di gara:  le tecniche redazionali e i compiti specifici dell’ufficiale rogante e
    del segretario verbalizzante
  • Atto pubblico relativo ai contratti di appalto di lavori, forniture e servizi:  le clausole indispensabili e le clausole opportune, la normativa speciale di riferimento e il
    regime fiscale
  • Alternatività IVA/Imposta di registro
  • Atto pubblico relativo ai trasferimenti di immobili
  • Redazione dell’autentica
  • Responsabilità dell’ufficiale rogante nella scrittura privata con firme autenticate
  • Sostanziale equiparazione dopo l’entrata in vigore della L. n. 246/2005
  • Diritti di segreteria e spese
  • Esoneri e agevolazioni fiscali

Durata:

8 ore.