La prevenzione della corruzione nella P.A.

Obiettivi

Il piano di prevenzione della corruzione e la figura del responsabile della prevenzione della corruzione, previste dalla legge n. 190/2012, hanno generato numerose questioni applicative non facilmente risolvibili. Il corso offre al personale della P.A. una attenta disamina delle misure previste dalla legge n. 190/2012, inserendo tali disposizioni nel più ampio quadro degli obblighi in materia di trasparenza dell'attività amministrativa e delle misure di prevenzione della corruzione in materia di appalti pubblici.

Programma

  • Ambito applicativo della l. 190/2012
  • Quadro delle misure anticorruzione, alla luce della l. 190/12 e dei decreti attuativi
  • Responsabile della prevenzione della corruzione
  • Piano triennale di prevenzione della corruzione
  • Funzione, struttura e contenuto dei siti web della pubblica amministrazione: la sezione "Amministrazione trasparente", l'accesso agli atti in via telematica, la pubblicità legale e l'albo pretorio on line
  • Quadro degli obblighi di pubblicazione finalizzati alla accessibilità totale, alla luce del d.l.vo 33/13
  • Trasparenza dell'attività amministrativa e pubblicità legale in materia di appalti pubblici
  • Rispetto dei tempi del procedimento amministrativo e indennizzo da ritardo
  • Codici di comportamento dei dipendenti pubblici
  • Disciplina in materia di incompatibilità e di inconferibilità degli incarichi dirigenziali e di vertice e il d.l.vo 39/13
  • Misure di prevenzione della corruzione nella gestione del personale
  • Disciplina del conflitto d'interessi e degli obblighi di astensione
  • Misure di prevenzione della corruzione in materia di appalti pubblici
  • Strumenti di tutela del dipendente pubblico che segnala illeciti
  • Disciplina del danno all'immagine della P.A

Destinatari

  • Dirigenti pubblici
  • Funzionari pubblici
  • RAC - Responsabili Anti Corruzione

Durata:

12 0re

Per vedere il catalogo clicca qui